Polis SA è un’associazione che può definirsi fuori dagli schemi: fa politica ma non come i partiti, è sul territorio ma non contro o pro l’Amministrazione di turno, ha un portavoce e degli organismi ma non eterni, ha l’ambizione di stare nelle Istituzioni per le vie democratiche ma con calma e tranquillità, amiamo i diritti collettivi ma quelli individuali non li disdegniamo, contrastiamo le oligarchie di ogni genere,  crediamo nell’impegno civico.

Polis SA vuole essere un modello di struttura che prevede l’attiva partecipazione dei cittadini liberi alla vita politica e che cerca la giusta armonia tra le Poleis. Vuole essere indipendente e autonoma, vuole essere la città dei cittadini.

Nasce perché riteniamo sia un momento particolare della nostra Storia, momento di grande confusione e di grandi lotte di vertice che lasciano poco spazio alla vita reale delle persone. Difficile e complicato ma non proibitivo.

 

SUD può essere una parola chiave abbinata a MEZZOGIORNO. Bisogna far passare l’idea che nessun Nord possa esistere senza un Sud del nostro Paese che non sia compresso da una miriade di fattori, economici, sociali, di altro tipo che poi approfondiremo.

PERIFERIA è un’altra parola importante per il nostro comune sentire.  Non intendiamo quello che comunemente si intende e cioè “la periferia di una città”, si intende in questo caso di un’Italia che intende il Mezzogiorno del Paese come un’immensa periferia che si tende a non far crescere per ovvi motivi, si intende oltremodo per le menti. Riteniamo che le forze migliori del nostro Paese, le più fresche, le più integre, siano in qualche modo relegate nelle periferie del grande giro istituzionale ed economico, ed è lì che si può pescare il meglio, dove una nuova e vera classe dirigente possa con i tempi giusti emergere. Tendiamo quindi ad una vera e propria EMERSIONE del “Paese altro”.

CONOSCERE è un’altra pietra fondamentale. Riteniamo che il sapere sia moto di emancipazione e di riscatto per tutti, siamo per una “ libertà responsabile” delle menti e senza la conoscenza essa non si realizza.

IMPRESA e SVILUPPO. Non sembri banale ma non possiamo trascurare questo aspetto. Bisogna che si abbia un’idea chiara di IMPRESA, autonoma e non legata ad alcun legame se non al mercato e alla concorrenza,  e di SVILUPPO, consapevole e legato al territorio su cui si concentra.