mostra

MOSTRA “HUMAN QUALITIES” di SIMONA SANTORIELLO

A partire da VENERDI’ 19 FEBBRAIO alle ore 18,30 presso la sede di Polis Sviluppo ed Azione in Via Pecorari 61 – Nocera Superiore, si terrà la mostra “HUMAN QUALITIES” di Simona Santoriello curata da Marianna Battipaglia.
Il titolo di questa esposizione prende il nome dall’omonimo brano della post-rock band Explosions in the Sky che, nel caso di “Human Qualities”, ha optato per suoni “intimi, tangibili e molto umani”. L’idea era che il brano suonasse umano. Artisticamente, ho provato a trasporre questa scelta musicale in immagini: dalla rappresentazione del cuore umano in quattro diverse prospettive che incarnano la coesistenza delle diverse forme dell’amore (titolo: “So many hearts, so many kinds of love”) ai due disegni raffiguranti mani intrecciate tra loro (“human qualities”, in questo caso, che stanno per l’espressione creativa attraverso le mani); dalla raffigurazione dei polmoni umani (copertina dell’album “Lungs” della band indie rock inglese Florence & The Machine), alle caratteristiche di cui il corpo umano può disporre, come accade in “Heterochromia”, la quale presenta il caso della differente colorazione delle iridi.
Il resto delle opere presentate vertono sulla ritrattistica di soggetti che in qualche modo hanno dato (e stanno dando) diversi contributi al mondo della musica. Si tratta di soggetti più o meno famosi, ma allo stesso tempo umani, troppo umani, i cui ritratti sono ottenuti attraverso forti contrasti e giochi di luci ed ombre, dati dall’uso di matite e carboncino. Infine, è possibile scorgere il mio personale contributo all’artista messicana Frida Kahlo, la quale, come altre figure femminili di epoca contemporanea e non, ha apportato una sorta di rivoluzione volta alla lotta per l’emancipazione femminile in campo sociale e artistico.

LE DATE e GLI ORARI DELLA MOSTRA

VENERDI’ 19 FEBBRAIO dalle ore 18,30 alle ore 21,00
– SABATO 20 FEBBRAIO dalle ore 10,30 alle ore 12,30
dalle ore 16,30 alle ore 21,00
– DOMENICA 21 FEBBRAIO dalle ore 10,30 alle ore 12,30
dalle ore 18,30 alle ore 21,00

 

mostra