agora

Polis Sa : “Solidarietà all’Associazione Parco Tibur”

10906009_617824091679643_2713017336644995282_n

Polis Sa: “Solidarietà  all’Associazione Parco Tibur”

 

Polis Sa esprime solidarietà all’Associazione Parco Tibur dopo quanto accaduto durante la trasmissione Agorá su Rai 3. Il giorno 8 novembre 2017, tra le ore 08:00 e le ore 09:30, il programma televisivo Agorà (Rai 3), ha trasmesso un servizio dal titolo: “Periferie ad Alta tensione”.

In tale occasione, sono stati intervistati il Sig. Marco Caruso, Presidente dell’associazione di volontariato Parco Tibur e la Sig.ra Francesca Cardillo.

A questo sono seguite una serie di accuse su un presunto comportamento “fascista” sottolineato durante la diretta di Rai3.

Polis Sa è vicina alle dichiarazioni pubblicate dall’Associazione Parco Tibur di non appartenenza e/o affiliazione a qualsivoglia partito e/o realtà politica sia di destra, che di sinistra, di centro né vicina a forme varie di estremismo.

Siamo vicini all’Associazione, con la quale condividiamo l’obiettivo di raccontare con attenzione il territorio, dando voce a tutti i cittadini.

L’attenzione costante ai fatti, dimostra come l’Associazione Parco Tibur sia stata una voce unica e precisa a prescindere dall’etnia o credo religioso.

Polis Sa è appunto vicina negli intenti e nelle attività e pone da tempo un attenzione alle Periferie del territorio. Con la sua attività editoriale ha dato voce a quanti volessero riflettere sul concetto di periferia producendo un volume dal titolo “Il centro si guarda meglio dalla periferia”

Solidarietà, dunque, all’Associazione Parco Tibur, con la certezza che le minacce brutali ricevute, non scalfiscano l’impegno profuso negli anni, ed ancora necessario, sul territorio

 

 

Ufficio Stampa Polis SA